Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Dal Festival di Sanremo al campo: Junior Cally firma per il Fiumicino

L’abbiamo appena visto esordire al Festival di Sanremo, ma i debutti di Antonio Signore non sono ancora finiti. È il caso del 28enne rapper romano, cantante sul palco dell’Ariston con il brano "No grazie" e interprete dell’omaggio a Vasco Rossi con "Vado al massimo". Due album pubblicati per il meglio noto Junior Cally, salito alla ribalta nel 2017 con "Magicabula" e tra gli artisti più acclamati dopo il successo del disco "Ricercato" nel 2019. Non finisce qui la sua parabola, musicale ma non solo.
È ufficiale la sua firma del contratto con il Fiumicino Calcio 1926, squadra che milita nella Promozione laziale. Si tratta di un ritorno alle origini per Junior Cally, cresciuto a Focene alle porte della Capitale, lui che proprio nella frazione di Fiumicino aveva già giocato come esterno d'attacco. Idolo dei giovanissimi e sicuramente un fattore per riempire lo stadio, Antonio si era candidato in passato per un posto in squadra e si metterà a disposizione dell’allenatore Luigi Di Ruocco a caccia del battesimo in campo: esordio che potrebbe arrivare nello scontro diretto con il Tolfa del prossimo 23 febbraio. Attualmente il Fiumicino comanda il girone A con 47 punti, leadership che a fine stagione riserverebbe l’Eccellenza. 

Print Friendly and PDF
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 12/02/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,09246 secondi