Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Un sogno chiamato Italia di Mancini a Euro 2021

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

La nostra “fantasia azzurra”

Abbiamo fatto un sogno che vorremmo condividere con voi. Protagonista di questo sogno è l’Italia di Mancini a Euro 2021. Senza volerlo, un giorno la nostra mente ha deciso che era l’ora di vivere in anteprima parte del cammino dell’Italia a Euro 2021. Volete sapere cosa abbiamo visto? Seguiteci!

Che forza questi Azzurri!

È l’11 giugno e l’Italia inaugura l’Europeo sfidando la Turchia. Gli Azzurri scendono in campo schierandosi con il solito 4-3-3, modulo che sa come esaltare i vari Barella, Jorginho e Belotti. Neanche il tempo di capire come si schiererà l’avversario, ed ecco che proprio Belotti al 15° minuto del primo tempo, pressando Ayhan, recupera palla e con un destro da fuori area fulmina Çakır. 1 a 0. La partita proseguirà con l’Italia che sciuperà almeno un paio di ghiotte occasioni con Insigne e con la Turchia che, nei minuti finali, prenderà un palo clamoroso con Ünal. Meno male, è andata! Immaginate ora di essere al 16 giugno, giorno della partita Italia-Svizzera. Dopo la bella vittoria sulla Turchia, con tanto di brivido finale, superare gli elvetici significherebbe “passaggio del turno”, perché, diciamocelo, sono loro e non i gallesi l’avversario più ostico del girone. Tra le partite Euro 2021 di stasera, neanche a farlo apposta, quella tra Italia e Svizzera è la più interessante (le altre sono Finlandia-Russia e Turchia-Galles), dunque oltre a sostenere gli Azzurri, siamo pronti ad assistere allo spettacolo di calcio più bello. E spettacolo sarà perché a salire in cattedra ci penserà Immobile che, al minuto 35, servito dal talentuoso Sensi, entrerà in area indisturbato e con un bel rasoterra supererà sul secondo palo Sommer. E non è finita qui: il Ciro nazionale e della Nazionale realizzerà un altro goal di testa su corner al minuto 65. A nulla servirà invece la rete svizzera di Xhaka. Apoteosi. 6 punti in 2 gare. Il passaggio del turno ormai è cosa fatta. Ora è la volta del Galles, fanalino del girone, ed ecco che ci risvegliamo. Poteva durare qualche minuto in più questo sogno azzurro, uffa. Almeno ora sappiamo che il girone sarà un superato alla grande dall’Italia di Mancini.

L’Italia che convince

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Aver sognato l’Italia del pallone non è casuale perché a forza di record e prestazioni convincenti, il Mancio ci sta facendo (re)innamorare del colore azzurro dopo la parentesi (s)Ventura. Anche se la nostra mente ci ha già anticipato, ora attendiamo nuove conferme a giugno battendo Turchia e Svizzera, stavolta per davvero!

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 26/01/2021
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08190 secondi