Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


PROFESSIONE ALLENATORE. Trent'anni di panchina per Gigi Zaini!

Ascolano, 52 anni, ha iniziato con il Bella Napoli in Terza categoria, arrivando fino alla Serie D passando anche da vice in Serie C con Giulianova e Samb

Ha concluso anticipatamente, di comune accordo, la sua esperienza al Monticelli ma resta una carriera da allenatore lunga 30 anni. Un lungo viaggio iniziato nel 1988 per Luigi Zaini, ascolano doc, che muove i primi passi da tecnico in Terza categoria: “Era la stagione 1987-1988 ed eravamo in Terza categoria, avevo appena 22 anni, con l’allora Bella Napoli – racconta - le gare casalinghe le giocavamo al mitico Squarcia. Giocavo per divertirmi in Terza categoria dopo il problema serio avuto al ginocchio. Ci furono dei problemi con l’allenatore e mi affidarono, insieme ad un compagno di squadra, il compito di allenare. Nacque li la mia passione per questa professione e anche l’anno successivo rimasi li in Terza categoria”. Due stagioni con gli “over” per capire che quell’aspetto del calcio gli piaceva e, nel 1990, il passaggio ai giovani. 

LE GIOVANILI. “Andai alla Juventina, altra squadra storica di Ascoli presieduta allora da Roberto Benigni, poi presidente dei bianconeri. Lì sono stati tre anni importanti, di crescita nel settore giovanile che hanno spalancato anche la porta verso altre squadre in Abruzzo ma anche nel calcio che conta con i giovani della Samb e dell’Ascoli”. In quegli anni, intorno al 1990, è anche osservatore per l’Andria Calcio per un bagaglio di esperienze che si allarga ulteriormente anche come osservatore del Parma tra il 2000 e il 2002 grazie a Tiziano Manfrin.

GLI ANNI DA SECONDO. Come quelle vissute da vice allenatore: “La prima fu alla Samb con Gigi Voltattorni. La società era in crisi e a Gigi fu affidata la prima squadra, scelse me come vice. Grazie all’aiuto dei senatori come Colonnelli arrivò una salvezza incredibile con il Lumezzane grazie a tre gol di Docente e uno di Bagalini. Poi sono stato al fianco di Massimiliano Favo al Giulianova, altro bel momento”. Ma resta nell’orbita del settore giovanile fino al 2008.

LA SVOLTA CON I GRANDI. “La prima panchina over è arrivata nel 2008-2009 con l’Avis Ripatransone in Prima categoria dove arrivarono anche un paio di finali playoff prima della Cuprense in Promozione e il salto in Eccellenza con il Grottammare prima, poi con il Tolentino e il ritorno successivo al Grottammare prima del salto in Serie D con la Folgore Veregra. Infine il Tolentino lo scorso anno e l’avventura interrotta al Monticelli quest’anno. Qualche esperienza negativa ultimamente c’è stata ma si guarda sempre avanti”.

LE EMOZIONI. “Che tu sia tra i professionisti, i dilettanti o le giovanili cambia poco. Riesci ad entusiasmarti e emozionarti anche per il gol di un ragazzino che magari non ha grandi qualità e fa gol per caso. Così come i successi in categorie superiori. Le emozioni sono simili, cambiano in relazione al contesto ma vivi di queste cose ed è proprio la passione a tenerci vivi”.

RICORDI E ORGOGLIO. “Tanti ragazzi che ho allenato di cui ho bellissimi ricordi, ne dico due su tutti come Luca Cognigni e Gianclaudio Lori, che in C hanno fatto grandissime cose. In trent’anni ho dovuto sgomitare molto ma posso dire con orgoglio sempre da solo, con i risultati da portare a casa e con tanto studio. Grazie a questo e alla passione assoluta è arrivato anche il patentino Uefa A da professionista qualche anno fa, tutto in un percorso di crescita che non deve mai fermarsi”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Stangoni come Parola: una rete da Figurine Panini...69 anni dopo

Se non è il gol più bello della stagione poco ci manca, almeno per il campionato di Promozione B. La rovesciata spettacolare di Silvio Stangoni (nella foto di cronache maceratesi) è valsa il gol dell’ 1-1 all’Helvia Recina di Macerata, dopo che lui stesso con un autogol aveva portato avanti la Maceratese. Alla fine &egr...leggi
15/01/2019

LA FAVOLA DI PETRUCCI: dalla Promozione B alla... Serie B col Carpi

Difficile pensare che in quei due anni vissuti in Promozione B, potesse un giorno immaginare di sostituire quella parola Promozione, con Serie e spiccare il volo definitivo nel calcio che conta. Per Andrea Petrucci la giornata di oggi è speciale perchè segna la definitiva consacrazione di un sogno, un volo assoluto che parte dai campi della sua As...leggi
04/07/2018

IL PERSONAGGIO. Claudio Cicchi: garanzia di successo

Abbiamo incontrato Claudio Cicchi (foto), ex giocatore delle giovanili della Juventus, Viterbese e Piacenza, tanto per citare qualche squadra, ex Nazionale Juniores ai tempi di Cacciatori (portiere Lazio e Sampdoria) e Spinosi (difensore della Roma e della Juventus), per tanti anni uomo di fiducia della Juventus per il centro Italia, nonché Responsabile del...leggi
08/06/2018

Ironman Acciaccaferri: avvocato, campione Master e in porta a 50 anni

ASCOLI PICENO. Un ironman che si divide tra studio legale, campo di calcio e pista di atletica. Pierluigi Acciaccaferri (foto), 50 anni il prossimo 28 maggio, da due mesi è tornato in campo a difendere la porta della JRVS Ascoli, anche se nell'ultima partita a Capodarco contro la Futura ha rimediato un cartellino rosso per aver preso la palla c...leggi
10/04/2018

Carlo Mazzone e l'esilio dolce di Ascoli Piceno

Romano classe 1937, Carlo Mazzone (foto), per tutti quanti Carletto, è uno dei più simpatici e istrionici personaggi di sempre del calcio italiano. Sebbene non abbia vinto nessun titolo particolare, è sempre stato visto come un tecnico pieno di folklore e dagli ideali sani. Memorabile è, infatti, ...leggi
18/02/2018

Calciatore e gentiluomo. Restituisce una borsa con 10 mila Euro!

ASCOLI PICENO. In un mondo sempre più pieno di disonesti e gente senza scrupoli, ci si apre il cuore nel segnalare, proprio nel periodo natalizio, il gesto di grande generosità compiuto da un calciatore dilettante ascolano. Parliamo di Cristian Auriemma (foto), difensore della Pro Calcio Ascoli, una delle società storiche della cit...leggi
27/12/2017

Matteo del Colorado Cafè dirigente di 3 società: La passione è tutto!

COMUNANZA. Quando la passione dello sport coinvolge a fondo le persone, le stesse sono portate a compiere dei gesti che probabilmente non farebbero in altre circostanze. Vogliamo raccontarvi la storia di Matteo Ricciardi (foto), titolare di un locale che da tanti anni ormai è un punto di riferimento per tutti gli sportivi dell'entroterra piceno e non solo: il ...leggi
01/12/2017

Laura Dell'Erba: una professionista in Promozione

CENTOBUCHI. C'è una figura femminile dietro le buone prestazioni dell'Atletico Piceno (Promozione B) di quest'anno. Parliamo di Laura Dell'Erba (foto), la chinesiologa che lavora a stretto contatto con lo staff tecnico della società.Innanzitutto qual'è il tuo ruolo all'interno della società?...leggi
30/11/2017

Lo "stratega" dell'Atletico Azzurra Colli: Manuel Fioravanti

COLLI DEL TRONTO. Gioca la sua ultima partita da titolare con l’Atletico Azzurra Colli nell’aprile del 2014 nella trionfale vittoria del campionato di Prima categoria e dopo aver appeso le scarpette al chiodo intraprende la carriera da vice-allenatore nel campionato successivo di Promozione. Affianca negli anni allenatori del calibro di Minuti,...leggi
21/11/2017

Di Lorenzo e Addarii firmano il triplete della Samb Beach Soccer

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Dopo la Coppa Italia e la Supercoppa la Samb Beach Soccer ha conquistato anche lo Scudetto targato FIGC-Lega Nazionale Dilettanti battendo all'extra time il Catania per 8-7. Triplete per il club rivierasco che si aggiudica il 6° titolo negli ultimi 5 anni e il secondo scudetto dopo quello del 2014. I complimenti vanno, oltre a tutta la squadr...leggi
09/08/2017

L'esordio in A, la Lega Pro e ora il Monticelli: ecco Marco Iannascoli

ASCOLI PICENO. E’ stato tra i protagonisti del pieno ottenuto in casa della Vis Pesaro dal Monticelli, che viaggia a grandi passi verso la permanenza in D per il secondo anno consecutivo. Marco Iannascoli, classe 1994, è uno dei motori del centrocampo di Nico Stallone. Pescarese di nascita, con la squadra biancoceleste ha fatto tut...leggi
28/03/2017

LA STORIA. Roberto Traini: una vita per il calcio

ACQUAVIVA PICENA. Tra i giocatori che sono saliti all'attenzione degli sportivi nell'ultimo fine settimana, un posto di rilievo lo occupa indubbiamente Roberto Traini (foto), esperto difensore della squadra che milita nel girone G del campionato di Seconda categoria. Un suo magnifico gol nei minuti di recupero, ha consentito all'Acquaviva di acciuffare il pa...leggi
28/02/2017

Il bomber "Varichina" taglia il traguardo dei 300 gol!

ASCOLI PICENO. Nel derby di ieri del campionato di Terza categoria tra Orsini Calcio e Virtus Cento Torri, concluso con il risultato di 2 a 1 per la squadra di casa, Massimiliano Capponi (foto), meglio noto come “Varichina”, ha raggiunto la ragguardevole quota dei 300 gol segnati nei vari campionati disputa...leggi
20/02/2017

L'ALMANACCO FOTOGRAFICO ASCOLI-FERMO 2015-'16

E' uscito l'ALMANACCO FOTOGRAFICO griffato MARCHEINGOL edizione Ascoli Piceno - Fermo. Ci sono le squadre dalla Serie B alla Terza categoria (dall'Ascoli Picchio alla Vis Stella) della stagione 2015-2016. 128 pagine a colori con le foto di dirigenti, allenatori e giocatori. Un manuale imperdibile, completo (110 squadre, tra ...leggi
18/02/2016

Summer Training presenta il PORTO D'ASCOLI 2015/'16

Parte ufficialmente Summer Training, l'ultima novità della redazione di Marcheingol. Dopo il numero "zero" con la formazione dei Giovanissimi del Tolentino, ecco la presentazione della prima squadra, il Porto d'Ascoli, una delle migliori formazioni del campionato di Eccellenza. Un modo per conoscere da vicino i protagonisti del calcio marchigiano che s...leggi
19/08/2015


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10869 secondi